CIBO E BENESSERE

Il cannabidiolo (CBD) non induce comportamenti di abuso e non causa dipendenza!
  • 78 Views
  • |

La pianta Cannabis sativa contiene oltre 400 composti naturali. Il principale costituente, presente con una concentrazione del 12-25%, è il fitocannabinoide delta- 9-tetraidrocannabinolo (THC), particolarmente noto per le sue proprietà psicotrope, ovvero per la sua capacità di agire sull’attività mentale. Esso è in grado infatti di determinare non solo gratificazione (conseguentemente al fumo e all’ingestione di cannabis), ma anche alterazioni dello stato d’animo, del comportamento, della percezione e delle funzioni cognitive, legandosi a specifici recettori accoppiati a proteine G,

Read More
IL CBD ACCELERA IL RECUPERO DA FRATTURA OSSEA
  • 235 Views
  • |

Un componente non psicotropo della cannabis, il cannabidiolo o CBD, può aiutare a guarire le fratture ossee accelerando il processo di recupero, lo indica uno studio compiuto da una equipe dell’Università di Tel Aviv su ratti con fratture mid-femorali.

I ricercatori dell’Università di Tel Aviv avevano precedentemente scoperto che i recettori dei cannabinoidi all’interno del corpo umano stimolano la formazione ossea e inibivano la perdita di tessuto osseo. Ciò li ha portati a indagare se la cannabis,

Read More
LATTE DI CANAPA BIO

LATTE DI CANAPA BIO

  • 82 Views
  • |

Il latte di Canapa è una bevanda vegetale che si ricava dalla macinazione di semi di canapa miscelati in acqua.

I semi di canapa sono composti per il 25% da proteine, in una combinazione che vede presenti tutti gli 8 aminoacidi essenziali per la sintesi proteica. Inoltre, il contenuto di acidi Omega 6 e Omega 3 rispetta il rapporto ottimale che regola correttamente l’attività metabolica,

Read More
CANNABIS: FORSE IL PROSSIMO FARMACO PER L’EMICRANIA
  • 123 Views
  • |
Una recente revisione della letteratura medica curata dal “Headache Caenter” presso il Cleveland Clinic Neurological Institute di Cleveland, Ohio, ha dimostrato i potenziali effetti terapeutici della Cannabis per il trattamento dei disturbi della cefalea, inclusa l’emicrania.

La revisione ha evidenziato, all’interno della letteratura medica, tracce di trattamenti per cefalee ed emicranie dal 1840, poi nel 20° secolo la proibizione quasi mondiale ha decisamente arrestato la ricerca sulla Cannabis terapeutica fino a tempi abbastanza recenti. Pur esistendo alcune prove per il trattamento dei suddetti disturbi con la Cannabis,

Read More
l TERPENI: UNA GRANDE PROMESSA TERAPEUTICA
  • 70 Views
  • |

Un numero crescente di persone sta scoprendo le straordinarie doti dei cannabinoidi, ma c’è un altro componente della cannabis con soddisfacente valore medicinale i terpeni.

Secreti dalle stesse ghiandole resinose della pianta di Cannabis come il THC, il CBD e gli altri cannabinoidi, i terpeni  sono oli pungenti che conferiscono alle piante e ai fiori di cannabis profumi e sapori distintivi, tra cui agrumi, bacche, menta e pino. 

Read More